Chi siamo

Calendario 2017

Il 25 ottobre 2016 con il prezioso incontro di presentazione sulle famiglie omogenitoriali nell'ambito di "Màt - Settimana della Salute Mentale", per noi è iniziato un viaggio.

Un viaggio che ha radici lontane, i piedi nella quotidianità e i valori ancorati alla nostra Mission: "Offrire il contributo di un’impresa sociale alle politiche sociali del territorio, partecipando attivamente al dibattito politico-culturale... Tutelare e valorizzare la persona come soggetto portatore di diritti".

Ogni giorno nei nostri servizi dedicati ai bambini e ai giovani ci accorgiamo che rispetto, tutela e diritti passano dalla Famiglia, nel senso più ampio e inclusivo del termine. 

L'incontro di Màt si inserisce in questo contesto: abbiamo voluto, insieme agli attori del territorio (Comune di Modena, Ausl di Modena, Università e ricercatori), iniziare a parlare di temi delicati, in un momento storico e culturale in cui troppo spesso si perde di vista ciò che per i bambini è invece molto chiaro: cos’è la famiglia.

Ogni giorno per noi e' un viaggio tra famiglie separate e ricomposte, famiglie allargate a nonni, zii, babysitter, amici e vicini di casa, famiglie omogenitoriali o unigenitoriali, famiglie disgregate, famiglie adottive, affidatarie, comunità e servizi di tutela che diventano l'unica famiglia possibile.

Questa la nostra quotidianità, poco lineare, spesso complessa e difficile, perché come dice Paola Bastianoni "la famiglia è un costrutto sociale", non una idea stereotipata e univoca, non un concetto naturale e inamovibile, ma in continua evoluzione.

Per noi non esiste un solo tipo di famiglia, ma tante famiglie, con differenze e bellezze, incostanze e complessità, tutte unite dall’idea, dalla speranza che la famiglia è ciò che accoglie, che ama, che cura e  tutela. 

Famiglia secondo i bambini è "un insieme di persone che si vogliono bene". 

"Famiglia è quando si sta insieme, e basta!"


Ringraziamo bambini ed insegnanti della Scuola dell’infanzia “Don Milani”, grazie ai quali in ogni mese del nostro viaggio nel 2017 ci ricorderemo che la vera famiglia è quella che si sente come tale.