HOMEPAGE

SMA: PRONTO SOCCORSO
novità 2020

PRONTO SOCCORSO (novità 2020)

 

Nel caso in cui l’assistito accedesse al Pronto Soccorso ed a seguito del quale fossero contestualmente effettuate le sole prestazioni sanitarie di visita specialistica, esami clinici di laboratorio e prestazioni diagnostiche strumentali, il relativo ticket per tali prestazioni pagato sarà rimborsato al 50% con un massimale annuo di 75 €.

I conseguenti valori rimborsati ed il numero delle prestazioni eseguite conseguiranno al raggiungimento dei limiti dei massimali economici e numerici indicati nelle corrispondenti voci di prestazione.

Per accedere al rimborso il socio dovrà fare avere alla Mutua entro 30 giorni dalla data di accesso al Pronto Soccorso copia del certificato medesimo che attesti l’evento occorso, la specifica delle prestazioni eseguite ed il relativo giustificativo di spesa quietanzato relativo al dettaglio delle prestazioni eseguite.

I rimborsi verranno erogati all’iscritto entro 45 giorni di calendario dalla presentazione di tutta la documentazione richiesta, direttamente sul conto corrente indicato nella domanda di iscrizione